Mese: Luglio 2020

Mordovia

Repubblica del Daghestan

Repubblica del Daghestan Circondario del Caucaso Settentrionale – Geografia, Storia e Cultura della Repubblica Autonoma del Daghestan. Segui tutta la serie. Vai alla mappa interattiva che trovi nella rubrica ‘Geografia’ di RadioMosca e clicca sui numeri per scoprire le Repubbliche della Federazione o gli arcipelaghi.

Tutti i movimenti di Navalny

Se vuoi sapere cosa hanno in mente, guarda di cosa accusano

“Per sapere cosa hanno in mente e quali siano i reali piani degli americani, guarda di cosa accusano la Russia” – ha commentato così il capo del comitato per gli affari internazionali del Consiglio della Federazione russa Konstantin Kosachev ai media nazionali. Associated Press e New York Times avevano in precedenza pubblicato materiale secondo cui …

Se vuoi sapere cosa hanno in mente, guarda di cosa accusano Leggi altro »

realtà

Vogliamo per decreto abolire la realtà?

Al governo la situazione sta sfuggendo di mano, è allo sbando, la psicosi sanitaria produce l’innegabile contraddizione fra trattamento emergenziale riservato agli italiani (vedi i militari che in tuta mimetica e mitra pattugliano le spiagge di Ventimiglia in cerca di bagnanti non distanziati) e completo lassismo verso gli stranieri che arrivano nei porti siciliani in …

Vogliamo per decreto abolire la realtà? Leggi altro »

Vacanza in Russia

Dove vanno in vacanza i russi quest’anno?

L’agenzia ‘Romir’ ha stilato un sondaggio sulle intenzioni di vacanza dei russi per quest’anno. Come facile immaginare, la crisi coronavirus sta notevolmente condizionando e ridimensionando i piani. L’Agenzia Romir è un’azienda privata specializzata in marketing, ricerca sociale e indagine socio-economica. È rappresentante esclusiva per la Russia e CSI della International Gallup Association, associazione di organizzazioni …

Dove vanno in vacanza i russi quest’anno? Leggi altro »

coerenti i migrazionisti

Sono coerenti i migrazionisti?

Il capitalismo avanzato, come ho scritto nel mio ultimo intervento, favorisce l’immigrazione, semplicemente perché questa esercita una concorrenza a ribasso sui salari dei lavoratori autoctoni grazie alla sua funzione di “esercito industriale di riserva”. Ma non può farlo senza un’ideologia di giustificazione che renda la cosa non solo accettabile, ma buona e giusta, per cui …

Sono coerenti i migrazionisti? Leggi altro »

Import manager ufficio di rappresentanza fabbrica mobili

Luogo di lavoro Mosca – Russia Tipo di lavoro Tempo pieno (orario dalle 10.00 alle 19.00) Compenso previsto 70.000 – 100.000 rubli indicativamente (da concordare) Azienda offerente The PRIME Requisiti richiesti Lingua italiana lingua russa Preferibilmente lingua inglese Esperienza di lavoro nel settore Istruzione superiore Mansioni richieste Ricevere e processare gli ordini dei clienti Inviare …

Import manager ufficio di rappresentanza fabbrica mobili Leggi altro »

Rassegna social del 26 luglio

Rassegna delle perle ‘social’ pescate in rete il 26 luglio: A proposito di interferenze. Com’è finita la storia dei perfidi russi che fingevano di sanificare le case di riposo di Bergamo ma in realtà spiavano la Nato e spruzzavano liquidi pericolosi sulle nostre strade? Scoperto qualcosa? #Russia #coronavirus #Italia pic.twitter.com/qWSAGcm79V — Fulvio Scaglione (@fulvioscaglione) July …

Rassegna social del 26 luglio Leggi altro »

Libertà

Perché si nega ai ceti popolari il diritto di critica al fenomeno delle migrazioni?

Continuano indisturbate ad approdare presso le coste meridionali della nostra Penisola barche barchini e barconi, scaricanti prezioso carico umano, vera e propria gallina dalle uova d’oro, che la neo-lingua dell’ideologia “no borders” chiama migranti. Come se lo stato non esistesse, come se fosse normale che venga meno uno dei suoi presupposti costitutivi: la difesa dei …

Perché si nega ai ceti popolari il diritto di critica al fenomeno delle migrazioni? Leggi altro »

Rutte esulta, il liberismo vince ancora

Liberismo economico e liberismo dei costumi: facce della stessa medaglia

L’Italia sarà obbligata a comportarsi bene per potersi indebitare sine die. E per questo il governo esulta. I paesi “frugali”, intanto, si fregano le mani perché son riusciti a inchiappettare i paesi “spendaccioni”, ottenendo tra l’altro il congelamento dei fondi verso una Paese membro nel «caso di non rispetto della tabella di marcia delle riforme». …

Liberismo economico e liberismo dei costumi: facce della stessa medaglia Leggi altro »

Putin alla conferenza di Monaco del 2007

Putin alla conferenza di Monaco del 2007

La conferenza sulla sicurezza mondiale di Monaco del 2007 – il momento esatto in cui tra Russia e Occidente cambiò tutto. “La storia dell’umanità certamente ha superato periodi di unipolarismo e ha visto aspirazioni alla supremazia mondiale (riferimento agli assolutismi del secolo scorso che portarono alle guerre mondiali). Tuttavia, che cosa è un mondo unipolare? …

Putin alla conferenza di Monaco del 2007 Leggi altro »

Russians did this

“Russians did this” – Perché ce l’hanno con la Russia, spiegato dagli esperti russi

“Russians did this” esordisce non nascondendo sarcasmo il presentatore del canale russo nazionale RUSSIA24, dedicato esclusivamente all’informazione. In studio sono presenti Igor Shishkin, docente politologo e vicepresidente dell’Istituto degli studi per i paesi CSI, Alexander Malkevich, vicepresidente della Commissione dei media della Camera, e Vladimir Shapovalov, vicedirettore dell’Istituto di storia e politica dell’Università statale di …

“Russians did this” – Perché ce l’hanno con la Russia, spiegato dagli esperti russi Leggi altro »